BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home / Andate a quel paese / Andate a quel paese – 8^ puntata / La Fanoje riscalda il Natale capursese

Andate a quel paese – 8^ puntata / La Fanoje riscalda il Natale capursese

La notte della Fanoje a Capurso ha aperto le festività natalizie. E non potevano mancare le telecamere e gli inviati di “Andate a quel paese”, la trasmissione ideata da Roberto Violante e prodotta dalla Nicholaus Società Editrice di Bari nella quale Filly De Caro, Vito Prigigallo e Sandro Romano raccontano luoghi e persone, saperi e sapori, il gusto dell’eccellenza ai quattro cantoni della Puglia.

La tradizione delle Fanoje, i falò, è talmente antica che non se ne conosce l’origne: nel passato, alla vigilia dell’Immacolata, nel centro storico della cittadina barese venivano accesi dei falò per tenere viva la fiamma della religiosità. Ecco perchè ancora oggi in piazza Gramsci viene acceso un grande falò. Tra i vicoli del borgo antico di Capurso e i mercatini di Natale a farla da padrone l’enogastronomia: pettole, caldarroste, prodotti tipici del territorio pugliese, birre artigianali e molto altro ancora. “Protagonista principale” dell’evento il calzone di cipolla, con una sagra in suo onore. Giochi, balli, musica e artisti di strada hanno allietato le due serate, con una partecipazione popolare come da tempo non si vedeva. Con inevitabile soddisfazione del sindaco Francesco Crudele, dell’assessore alle Attività produttive Michele Laricchia e dell’organizzatore dell’evento Marco Carrino.

“Andate a quel paese” va in onda il martedì alle 20,35 su Antenna Sud, con replica la domenica alle 7,30.