Home / Best News / “Medea per strada” si fa al Petruzzelli: la tragedia dello straniero a Bari

“Medea per strada” si fa al Petruzzelli: la tragedia dello straniero a Bari

Medea per strada” si fa al Petruzzelli: la tragedia dello straniero a Bari dal 19 febbraio al 4 marzo, a cura del Teatro dei Borgia. Protagonisti Elena Cotugno e Fabrizio Sinisi, scene di Filippo Sarcinelli, luci di Pasquale Doronzo, ideazione e regia di Gianpiero Borgia.

Un progetto che rivela la “tragedia dello straniero”, con la forza della mitologia greca con 7 spettatori per volta che salgono su un vecchio furgoncino percorrendo un itinerario con una donna rumena. Una madre, una straniera, chiamata Medea.

L’ambientazione prescelta è la strada, quella della prostituzione, ogni città ne ha una. In ogni città ci si lascia condurre dalle associazioni che si occupano del fenomeno della prostituzione in un viaggio nel corso del quale si raccolgono storie, si osservano fenomeni, restando fedeli agli stessi rituali di sempre: abbordaggio, contrattazione, consumo della prestazione.

Lascia un commento