lunedì , 22 Luglio 2019
Home / Best News / Più Europa con Emma Bonino, e più Puglia con Alfredo Borzillo

Più Europa con Emma Bonino, e più Puglia con Alfredo Borzillo

Il capolista nel Collegio Puglia 1 (Bari e Provincia) per Più Europa, Alfredo Borzillo, incontrerà a Bari sostenitori e simpatizzanti venerdì 16 Febbraio dalle 18,30 all’hotel Nicolaus (ex Sheraton).

Alla presenza dell’ On. Sanza e degli altri candidati in lista come Biondi, De Renzo, Loconsole, Borzillo spiegherà programmi e iniziative a sostegno della propria candidatura alla Camera dei Deputati.

“Si tratta di una straordinaria occasione per dare fiato al programma europeo di Emma Bonino e Bruno Tabacci – osserva – e declinandolo con le esigenze della nostra terra al fine di programmare iniziative e battaglie per ottenere benefici e soluzioni. Battaglie che passano per il nostro peculiare territorio, ultimamente premiato anche dal Daily Mail (“E’la Puglia il vero affare, dimenticate la Toscana”), ma anche martoriato da contingenze come la ex Om di Modugno, che mi auguro possa vedere salvaguardati lavoro e persone”.

Secondo Borzillo lo sforzo che dovrà fare la futura classe dirigente sarà quello di scegliere la strada delle proposte piuttosto che quella delle promesse. “In questa chiave – aggiunge – Più Europa ha scelto di giocare la carta della verità di contingenze e situazioni, per non illudere gli elettori e porli di fronte alla realtà del Paese, da affrontare e migliorare. Inutile e pericoloso avvitarsi in iperbole e inganni, quando in gioco c’è la sopravvivenza futura delle nuove generazioni. E’la ragione per cui giovani e donne saranno il perno del mio impegno. In che modo? Con due proposte che svelerò”.

E conclude: “Ho scelto come slogan di questa campagna elettorale ‘pochechiacchiereVotaBorzillo’ perché credo fermamente nel rapporto diretto e franco con elettori e territori. Senza l’assurda demagogia di onestà e trasparenza, che poi svela sotterfugi e ombre inquietanti: ma con la semplicità di chi immagina traiettorie e scenari per un pezzo d’Italia da valorizzare e far crescere ulteriormente”.

twitter@Nicholaus_it

Lascia un commento